Mese: dicembre 2016

INAZZURRATO CIELO

4d06cdd0ace551fb4cf0b3f11fb8b3ad

Spolettano

emotivi frastuoni

ornati di sonanti gingilli

su dite accese

di surreale senso ascetico

Tracimano

promesse di buonismo

colme di cromatiche sillabe

per un’iperbole di nuova sacralità

Fasciano

vertebre in cammino

per inazzurato cielo

Donano

un consono motivo di pace

a quel disavanzo d’umanità

che ara

nel tempo

campi di guerra

@Silvia De Angelis

STUPORE

60df54389d31be9d7573c7a845305c67

Porgo alla notte

densi grumi di silenzio

e in esso si liquefano

morbide lagune

ondeggianti

su supremazia di memoria

E’ in bilico

su echi di mosto

e fili di vitigno…

Lasciano scivolare dai palmi

raddolcite carezze

intinte in un’eclissi di parole mute

nei dintorni d’un’assenza

che mescoli stupore

@Silvia De Angelis

Video della poesia “Stupore”

ACCORDI DEL MOMENTO

936354f5f74d961501e19f5802085df8

Intriso di farina

il volto incerto

si crogiola

dello scricchiolio d’emaciate foglie

e di nubi distanti

da accordi del momento

Sfuggono al senno

d’un’architettura scomoda

spolettando sul tiro d’una ludica cerbottana

per non oltrepassare il confine

@Silvia De Angelis

Video della poesia “Accordi del momento”

LUOGO D’INCONTRO

innamorati

si incolla alla sguardo
rinfrangendo ammalianti onde
del tuo eccitante carisma
quel luogo d’incontro
ambita meta di desiate suggestioni
contaminate da dolci presupposti
che inebetiscono al di là d’una passione coinvolgente
sembra agguantare con un’indomabile forza… inarrestabile
eppur si diluisce lentamente
tramutandosi in un’insulsa piuma
ondeggiante scontrosa
nel lieve sibilo del vento
fino a scomparire nell’ultimo fremito del giorno
quando la luna nel lato che non mostra
s’aggrappa a un’uggiosa nuvola per non morire…

@Silvia De Angelis

TRA LE GAMBE

o

M’adagio

silenziosa

su un plancton

iridescente di memorie

suggendo il brio

d’una dorsale lievissima

Mi scosta il ciuffo

mosso dal mormorio d’arterie

intrise nel vagito nostalgico di foglie

Sono discinte

dall’avvolgente abbraccio

d’un soffio d’ali capriccioso e labile

che passi

inavvertito

tra le gambe

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

Video della poesia “Tra le gambe”