OCCHI SPECCHIATI

coppia 65

Nell’affresco del mio corpo

definisci

col tatto

dolci arcate di sensualità

mentre trattengo

in silenzio

ansimi di pelvi

eludendo un avvio di piacere

Lo prolungo sulla vertigine

d’onde orgasmiche…

Le raggiungerai con me

in quell’attimo

di morte e rinascita istantanea

che diverrà bisogno

d’occhi specchiati

negli alluci tesi di brama

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

Annunci

10 comments

  1. So che non è molto educato, ma verrebbe voglia di servire su di un piatto quel modo di comportarsi quando qualcosa centra il bersaglio – un modo di porsi che lascia il segno.

    Liked by 1 persona

  2. Sensuale. Ed è meraviglioso lasciarsi trasportare dall’onda del piacere e delle emozioni. Una sensualità che cresce nelle raffinate parole (vertigine d’onde orgasmiche,bisogno d’occhi specchiati) fino al culmine, là dove il piacere esplode intenso nell’attimo. Complimenti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...