ATTIMO PERDENTE

                                                                                  7dc2545488c3ed1a64106be3986bca81

Nell’intimità d’un pensiero amniotico

ritrovo

gravitazioni leggere

e variopinte

di fiori senza stelo

Sono disperse

sul crinale d’uno sguardo

mosso da zigomi scolpiti

sul fracasso

d’un respiro perdente

@Silvia De Angelis

Video della poesia “Attimo perdente”

Annunci

10 comments

  1. Hai reso la sensazione amara di un momento in cui ci si sente crollare il mondo addosso, un momento prima di riprendersi, con la dolcezza, quasi un retrogusto di gravitazioni leggere, dolcezza profonda racchiusa negli occhi dell’altro, di chi soffre e non vorresti veder soffrire. L’ho sentita profondamente e ho rivissuto attimi di sconforto ma anche di speranza.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...