ALBA NUOVA

donna fiori collo09

Vegeto in un limbo scanzonato

celando il fregio

di qualsivoglia emozione

che sfiori

quel ticchettìo sistolico d’animo.

E in quel guscio silenzioso

racchiudo

ancestrali pensieri immotivati

molto al di fuori

d’una realtà scomoda

attonita assai

nella celebrazione d’alba nuova…

@Silvia De Angelis

17 Comments

  1. Mi sono emozionato molto. Ho sentito il fremito dei miei pensieri che si accatastano, si scontrano, si rincorrono in un attimo particolare (anche se mi capita spesso). Ma quando capita all’alba di un giorno nuovo, anzi di un anno nuovo, mentre scorrono Prosecco e Spumante, e si elargiscono sorrisi. ecco… non sai come sentirti, se bene o male, rifletti immerso in un “guscio silenzioso” con “ancestrali pensieri immotivati”. Non so, non so spiegarmi, ma sento chiaramente quanto la tua bellissima poesia si immerga nei miei geroglifici per far emergere la conoscenza. Un saluto, cara amica mia.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...